Questo post è disponibile anche in: enEnglish deDeutsch

Ci troviamo nel basso Tirreno calabrese, di fronte alle Eolie, sul promontorio che divide i golfi di Sant’Eufemia e di Gioia Tauro. La punta del promontorio si chiama Capo Vaticano a 9 km più a sud di Tropea. Il territorio è situato in una posizione geografica favorevole per quanto riguarda i collegamenti aerei (aeroporto di Lamezia Terme e Reggio Calabria), ferroviari (tratto nazionale e locale) e stradali (autostrada A3 e strada litoranea), di seguito maggiori dettagli:

  In auto: Percorrendo l’autostrada A3 (Salerno – Reggio Calabria).

Uscendo a Pizzo Calabro (per chi arriva da Nord) e percorrendo i quaranta chilometri della strada litoranea per Vibo Marina e Tropea, dopo Tropea si raggiunge S. Domenica di Ricadi e di seguito Capo Vaticano.

Uscendo allo svincolo autostradale Vibo Valentia – S. Onofrio (per chi proviene da Sud e anche da Nord), e percorrendo circa 35 Km di strada panoramica, si raggiunge Tropea o Capo Vaticano svoltando a sinistra all’incrocio di Zungri ed attraversando i centri di Spilinga, Ricadi, S. Nicolò, Capo Vaticano.

Per chi proviene da sud è possibile uscire allo svincolo di Rosarno o Mileto, per poi proseguire per la strada statale direzione Ricadi – Tropea.


 In treno: Linea Tirrenica

Arrivo alla stazione di Lamezia Terme Centrale (per chi arriva da Nord)  e proseguire con treni locali con fermata Tropea e Ricadi.

Arrivo alla stazione di Rosarno (per chi arriva da sud) e proseguire con treni locali con fermata Tropea e Ricadi.


  In aereo: Aeroporti della Calabria

Aeroporto internazionale di Lamezia Terme

Aeroporto di Reggio Calabria.

logo-cogetur
Mappa della provincia di Vibo Valentia e della costa

Questo post è disponibile anche in: enEnglish deDeutsch